Gestione informatica

Titolo del corso: Gestione del documento informatico: produzione e conservazione dei documenti digitali o digitalizzati

Coordinatore didattico: Prof. Nathan Levialdi Ghiron , Direttore del Dipartimento Ingegneria dell’Impresa dell’ Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

Docenti: Ing. Domenico Genovese; Ing. Francesco Giordano; Ing. Antonio Iovanella

Durata del corso: 40 ore

Contenuti del corso:
Obiettivo del corso è quello di fornire ai discenti le conoscenze teoriche e pratiche relative alla gestione informatizzata dei documenti, con principale focus sulla Pubblica Amministrazione. In particolar modo, il corso ha lo scopo di fornire conoscenze e strumenti relativi al ciclo di vita del documento informatico, dalla sua creazione e manipolazione, alla sua spedizione, fino all’archiviazione. Destinatari del corso potranno essere sia i dipendenti della Pubblica Amministrazione, in quanto soggetti coinvolti dal processo di informatizzazione della relazione tra cittadino e PA, sia professionisti che siano obbligati alla trasmissione di documenti informatici, sia semplici cittadini che vogliano approfondire le nuove modalità di interazione con gli Uffici delle PP.AA.

Programma del corso:

  1. Framework di riferimento: Il Codice dell’Amministrazione Digitale (4 ORE)
     Genesi della normativa di riferimento
     Obiettivi e principi ispiratori
     I principali punti e riferimenti normativi
  2. Il documento informatico (20 ORE)
     Il concetto di documento informatico
     Genesi del documento e differenze tra documento acquisito e formato elettronicamente
     Caratteristiche tecniche e normative dei documenti informatici
     Generazione, gestione e conservazione digitale dei documenti
     protocollo informatico
     Esercitazione: Analisi di un caso pratico di dematerializzazone di un procedimento amministrativo e conseguente reingegnerizzazione dei processi
  3. Certificazionedeldocumento:lafirmaelettronica(8ORE)
     Principi base di crittografia
     Definizione di firma elettronica e delle tipologie di firma
     Caratteristiche tecniche della firma digitale
     Efficacia dei documenti firmati digitalmente e normativa di riferimento
     Esercitazione: Analisi delle implicazioni legali ed organizzative con presentazione di casi pratici
  4. Spedizione del documento e archiviazione (8 ORE)
     Definizione di posta certificata e principi normativi
     Principi tecnici di funzionamento del sistema PEC
     La conservazione sostitutiva
     Esercitazione: Valutazione dell’impatto sui processi organizzativi e sulle relazioni con soggetti terzi

Metodologie innovative dell’attività didattica
Il corso sarà strutturato in quattro moduli, ciascuno strutturato secondo un approccio misto teorico-pratico. I moduli, di durata variabile a seconda dell’argomento esposto, saranno articolate in una prima parte che descrive le fonti normative, di natura tecnica e giuridica, alla base degli strumenti del Codice dell’Amministrazione Digitale descritto; una seconda parte che descrive i principali casi d’uso degli strumenti, fornendo esempi pratici e casi reali; infine ogni modulo del corso sarà completato con una esercitazione, individuale o di gruppo, in cui si analizzeranno casi studio nel dettaglio e si potranno simulare gli impatti degli strumenti nella relazione tra cittadino e pubblica amministrazione.