Gestione servizi sanitari

Titolo del corso: Nuovi modelli di gestione dei processi nei servizi sanitari: l’ottimizzazione dei processi nel mondo Sanità

Tematica: Programmazione, organizzazione e gestione delle aziende e dei servizi sanitari

Coordinatore didattico: Prof. Nathan Levialdi Ghiron , Direttore del Dipartimento Ingegneria dell’Impresa dell’ Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

Docenti: Ing. Francesco Giordano; Ing. Antonio Iovanella. Intervento di professionista qualificato: Ing. Stefania Bisogno come previsto dall’Avviso di selezione Art. 12.

Tutor: Ing. Roberta Costa, Dott.ssa Francesca Di Pillo

Durata del corso: 40 ore

Contenuti del corso:

Obiettivo del corso è quello di fornire ai discenti conoscenze avanzate in materia di Business Process Management in ambito sanitario. Il corso è suddiviso in due aree di competenza. Nella prima, dopo aver focalizzato l’attenzione del corso sulla genesi dell’attuale modello organizzativo presente nella sanità, si discuteranno le principali implicazioni e vantaggi dell’introduzione dell’approccio per processi nel settore. Inoltre, si introdurranno cenni di integrazione tra modello di rischio e modelli organizzativi 231 e relativo impatto per il SSN. Nella seconda parte del corso, verranno descritte nel dettaglio le modalità applicative dell’approccio per processi, attraverso l’applicazione di tecniche di Process Analysis & Improvement.

I moduli del corso sono strutturati secondo un approccio misto teorico-pratico. Ciascun sarà completato con una esercitazione, individuale o di gruppo, o un seminario con una testimonianza da parte di un guest speaker relativamente alle tematiche trattate nel modulo.

Programma del corso:

  1. Introduzione al management sanitario (8 ORE)
    • Importanza e specificitá del settore sanitario
    • Organizzazione e funzionamento delle istituzioni sanitarie
    • Evoluzione del SSN e configurazione attuale
    • Sostenibilità e Governance dell’azienda sanitaria
  2. La gestione operativa in sanità (12 ORE)
    • La gestione dei processi nella sanità
    • I principi della gestione per processi
    • Cenni di integrazione tra Risk Management e Process Analysis
    • Cenni sui modelli organizzativi e D.Lgs. 231/01
    • Case Study: I vantaggi del BPM nel settore della sanità
  3. Il Business Process Management (16 ORE)
    • Gli elementi per la progettazione del modello dei processi
    • Gli strumenti per l’analisi dei processi organizzativi: dal BPR al BPM
    • Lo standard Business Process Modeling Notation
    • Esercitazione: La mappatura di un processo organizzativo con il BPMN
  4. Esame finale (4 ORE)