Lavoro di gruppo

Titolo del corso: “Lavoro di gruppo” con lo strumento Business Game EIS (Executive Information System): una esperienza multimediale di apprendimento

Coordinatore didattico e docente: Prof. Armando Calabrese – Professore Aggregato di Ingegneria economico-gestionale Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

Durata del corso: 40 ore

Descrizione
La simulatione EIS è una simulazione computer based finalizzata a gestire l’adozione di una innovazione organizzativa (nella fattispecie l’introduzione di un sistema informativo) per migliorare la trasparenza e la rendicontazione di una organizzazione. I gruppi partecipanti alla simulazione operano come agenti di cambiamento di un’organizzazione. Essi devono raccogliere informazioni sul personale dell’organizzazione (i profili, le loro relazioni, etc.) al fine di convincerli ad adottare il sistema informativo EIS. Quando i gruppi partecipanti attuano una decisione per determinare l’adozione di tale innovazione organizzativa, ricevono immediatamente un feedback dal software. L’obiettivo della simulazione è quello di convincere il maggior numero possibile di utilizzatori potenziali di EIS ad adottarlo e, pertanto, di superare le resistenze individuali e organizzative al cambiamento.
La simulazione EIS serve a formare i pubblici dipendenti alla gestione del cambiamento e dell’innovazione organizzativa, così come un simulatore di volo serve, nell’industria aeronautica e militare, per l’addestramento dei piloti, simulando in modo realistico, l’esperienza di pilotare un aereo.

N.B.: AI GRUPPI PARTECIPANTI NON SONO RICHIESTE COMPETENZE INFORMATICHE.

Le sessioni di insegnamento sono strutturate come di seguito.
Il lavoro di gruppo si svolge nell’arco di 5 giorni (8 ore al giorno). La prima sessione di insegnamento è dedicata a:
– Introduzione alla gestione del cambiamento;
– Spiegazione del software di simulazione;
– Spiegazione degli algoritmi software.

L’ultima sessione di insegnamento è dedicata a:
– Presentazioni dei risultati prodotti dai gruppi di studenti;
– Debriefing o valutazione finale del lavoro di gruppo. Il debriefing servirà ad aprire nuove ed ulteriori prospettive di apprendimento rispetto a quelle maturate durante il lavoro di gruppo.

Le 3 sessioni di insegnamento centrali sono dedicati alla simulazione. I partecipanti dovranno eseguire la simulazione in gruppi sotto la supervisione del docente. Agendo come un team di gestione, gli i partecipanti dovranno prendere una serie di decisioni all’interno di un ambiente complesso definito dal software.
Obiettivi di apprendimento (OA)
In ambiente complesso come quello di oggi, le pubbliche amministrazioni non possono evitare l’innovazione e, di conseguenza, la gestione del cambiamento è diventato uno dei compiti principali dei public servant. Tuttavia, la gestione dei processi di cambiamento e di innovazione è un processo difficile, lungo e talvolta frustrante. Il software EIS mira a fornire ai partecipanti una esperienza pratica ed emotiva sulla gestione del cambiamento. Questa esperienza li porta a contatto diretto con una varietà di fattori che influenzano le dinamiche di innovazione organizzativa e di cambiamento.

Di seguito gli OA dettagliati del corso.
OA1: comprendere le problematiche chiave nella gestione del cambiamento;
OA2: raccogliere, elaborare e gestire efficacemente le informazioni;
OA3: comprendere gli aspetti fondamentali, sia teorici sia pratici, relativi alla gestione del cambiamento;
OA4: fare “esperienza diretta” degli aspetti fondamentali relativi alla pratica della gestione del cambiamento; OA5: capire e sperimentare le principali criticità di gestione del cambiamento;
OA6: essere consapevoli delle questioni etiche che riguardano la gestione del cambiamento;
OA7: sviluppare sia il lavoro di squadra sia una solida consapevolezza professionale e personale sulla gestione del cambiamento.